Risotto ai fichi caramellati, animelle di vitello glassate al grué di cacao

Ingredienti per 4 persone

  • Riso Carnaroli Riserva San Massimo 280g
  • Acqua per cottura risotto
  • 5 gr Scalogno pastorizzato 5g
  • Vino bianco (Chardonnay) 15g
  • Animelle di vitello 160g
  • Fichi secchi 2
  • Mosto di fichi 10g
  • Parmigiano Reggiano 48 mesi 60g
  • Burro acido 20g
  • Sale e pepe q.b.
  • Grué di cacao 2g
  • Burro 30g
  • Salvia in foglie nr. 4

Livello di difficoltà

Facile

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Preparazione

Tostare il riso a secco in un tegame con un po’ di sale.

Aggiungere lo scalogno pastorizzato e una noce di burro.

Sfumare con vino bianco e bagnare con l’acqua fino al termine della cottura.

Mantecarlo con parmigiano reggiano, burro acido e del pepe; eventualmente aggiustare di sale.

Nel frattempo, rosolare le animelle con burro, salvia e grué di cacao e salare.

Tagliare i fichi secchi a dadini e aggiungere il mosto.

Adagiare il riso su un piatto, guarnire con i fichi caramellati, le animelle e grué di cacao.

Scopri l’autentico riso Carnaroli

Frutto della ricchezza naturale della nostra biodiversità.

In un territorio agricolo circondato da una natura incontaminata e irrigato da purissima acqua sorgiva, all’interno della Riserva San Massimo, coltiviamo un riso di altissima qualità: l’autentico Carnaroli, sia classico che integrale.

Il nostro riso è apprezzato dai più grandi chef perché è un prodotto genuino, con una storia antica, frutto di un grande amore e rispetto per la natura e per il territorio.

Ricetta-risotto-cacio-e-pepe,-animelle-glassate-e-coriandolo---Chef-Alessandro-Proietti-Refrigeri
Risotto al vino Merletto
Risotto-giallo-con-funghi-e-salsiccia-ristorante-Campo-delle-stelle-1
risotto-uva-ragu-animelle-1
Risotto tartufato mantecato con stracchino ed erba cipollina
Risotto di Carnaroli integrale punteggiato di rapa rossa
Risotto al nero di seppia con julienne di verdurine