Risotto cacio e pepe, animelle glassate e coriandolo

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr Riso Riserva San Massimo
  • 200 gr Pecorino Romano
  • Pepe nero
  • 200 gr Animelle
  • Fondo di carne
  • Coriandolo fresco
  • Semi di coriandolo

Livello di difficoltà

Medio

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

18/20 minuti

Preparazione

PREPARAZIONI PER LE ANIMELLE

Lasciare le animelle a bagno 12 ore nel latte, asciugarle e cuocerle 10 minuti a 72 gradi a vapore, raffreddare poi tagliarle a cubi.

PER IL FONDO DI CARNE

Tostare le ossa di manzo in forno a 200 gradi per 45 minuti, intanto in una pentola rosolare sedano carota e cipolla, aggiungere le ossa tostate e coprire con acqua. Lasciar ridurre a fuoco lento e dopo 10 ore filtrare.

PER IL RISOTTO

Tostare il riso carnaroli, aggiungere sale, olio e bagnare con acqua calda poco alla volta, mettere il pepe e portare a fine cottura. Per la mantecare aggiungiamo il pecorino romano, e a parte rosolare le animelle e metterle nel fondo di carne con i semi di coriandolo.

Impiattiamo il risotto e aggiungiamo le animelle glassate e le foglie di coriandolo.

Scopri l’autentico riso Carnaroli

Frutto della ricchezza naturale della nostra biodiversità.

In un territorio agricolo circondato da una natura incontaminata e irrigato da purissima acqua sorgiva, all’interno della Riserva San Massimo, coltiviamo un riso di altissima qualità: l’autentico Carnaroli, sia classico che integrale.

Il nostro riso è apprezzato dai più grandi chef perché è un prodotto genuino, con una storia antica, frutto di un grande amore e rispetto per la natura e per il territorio.

Ricetta-risotto-cacio-e-pepe,-animelle-glassate-e-coriandolo---Chef-Alessandro-Proietti-Refrigeri
Risotto al vino Merletto
Risotto-giallo-con-funghi-e-salsiccia-ristorante-Campo-delle-stelle-1
risotto-uva-ragu-animelle-1
Risotto tartufato mantecato con stracchino ed erba cipollina
Risotto di Carnaroli integrale punteggiato di rapa rossa
Risotto al nero di seppia con julienne di verdurine